L’asset manager per un mondo che cambia
Circular_Economy_Recycle_Green_ESG_Sustainable_1440x300

Economia circolare

 

Che cos’è l’economia circolare?

Il modello di economia detto “lineare”, che consiste nell’ estrarre, consumare e smaltire, non è sostenibile a lungo termine visti la limitatezza delle risorse non rinnovabili e la gestione complessa  dei rifiuti. Ecco perché è necessario evolvere verso un’economia circolare, un nuovo modello di produzione e di consumo in grado di minimizzare l’impiegodi risorse naturali e la quantità di rifiuti. 

Quali sono le sfide dell’economia circolare?

Le sfide hanno una portata mondiale.  Queste includono  una migliore gestione dei rifiuti, l’estensione della vita di un prodotto e la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra,. Pertanto, bisogna imparare a condividere di più a tutti i livelli, noleggiare, riutilizzare, rimodernare e riciclare. Inoltre, investire in questa tematica può aprire la strada a ad opportunità  in termini di rendimenti nel  lungo termine.

Qual è il ruolo della gestione patrimoniale nella tematica dell’economia circolare?

BNP Paribas Asset Management si impegna nei confronti delle aziende nelle quali investe: instaura un dialogo con loro e vota in occasione delle assemblee generali  mettendo le preoccupazioni ambientali, sociali e di governance al centro delle proprie strategie d’investimento. L’attività indicizzata BNP Paribas Easy si distingue per la sua capacità di sviluppare soluzioni d’investimento all’avanguardia nel campo ambientale o in materia di fattori ESG*, come quella dell’economia circolare

BNP Paribas Easy ECPI Circular Economy Leaders UCITS ETF replica l’indice ECPI Circular Economy Leaders Equity. Permette agli investitori di esporsi alla performance di 50 azioni internazionali large cap selezionate per la loro partecipazione attiva al modello economico basato sulla circolarità dei beni, dei materiali e delle materie prime.