L’asset manager per un mondo che cambia
  • Home
  • Market Weekly – Fintech nei mercati emergenti uguale accesso ai servizi finanziari (podcast)

Market Weekly – Fintech nei mercati emergenti uguale accesso ai servizi finanziari (podcast)

Blog

Daniel MORRIS
 

Molti mercati emergenti stanno mostrando un crescente interesse per i pagamenti digitali e, di conseguenza, per l’e-commerce. Questa tendenza, unita alla proliferazione degli smartphone, sta promuovendo un più ampio accesso ai servizi finanziari, a tutto vantaggio dell’economia e dell’occupazione locale. L’analista senior delle azioni dei mercati emergenti globali, Whitney Jiranek, discute con il nostro senior investment strategist Daniel Morris del ruolo del fintech nella promozione dell’inclusione finanziaria e delle opportunità che offre agli investitori.

Questa edizione di Market Weekly fa parte della serie di podcast di BNP Paribas Asset Management sulle nostre view e strategie d’investimento.

Per informazioni sulle nostre strategie o politiche d’investimento, contatta il tuo referente commerciale presso BNP Paribas Asset Management.


 

Qualsiasi opinione qui espressa è quella degli autori alla data di pubblicazione, si basa sulle informazioni disponibili e può essere modificata senza preavviso. I singoli team di gestione del portafoglio possono avere opinioni diverse e prendere decisioni di investimento diverse per i diversi clienti.

Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono aumentare o diminuire ed è possibile che gli investitori non recuperino l’importo originariamente investito. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

L’investimento nei mercati emergenti o in settori specializzati o ristretti può presentare una volatilità superiore alla media, a causa di una forte concentrazione, di maggiori incertezze dovuta alla minore quantità di informazioni disponibili, alla minore liquidità o alla maggiore sensibilità ai cambiamenti delle condizioni di mercato (sociali, politiche ed economiche).

Alcuni mercati emergenti offrono meno sicurezza della maggior parte dei mercati sviluppati internazionali. Per questo motivo, i servizi per le operazioni di portafoglio, la liquidazione e la conservazione per conto dei fondi investiti nei mercati emergenti possono comportare maggiori rischi.

Sullo stesso argomento: